CONFERENZA STAMPA IN COMUNE DEL SENIGALLIA CALCIO PER PRESENTARE IL PROGETTO UDINESE ACADEMY.

01.08.2013 09:31

Si è svolta giovedì  1 agosto nella sala del consiglio comunale, alla presenza del  Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, del Vice sindaco Maurizio Memè, la conferenza stampa  con  cui il presidente del Senigallia Calcio, Paolo Gasperini, ha presentato ufficialmente l’affiliazione del Senigallia Calcio al Progetto Udinese Academy. Sono intervenuti in rappresentanza dell’Udinese Academy, Moreno Vantaggi e Paolo Poggi, rispettivamente Coordinatore per ilCentro Italia delle Affiliazioni e Responsabile Tecnico, che hanno illustrato ai  numerosi presenti questo progetto che mira a prendere per mano i giovani calciatori sin dal loro primo approccio al mondo del calcio e permette loro di divertirsi e provare ad inseguire il loro sogno, accompagnati in questo percorso da personale altamente qualificato. Non a caso l’Udinese Calcio è un Club che da anni ottiene risultati di altissimo livello grazie al connubio tra gli elevati standard di organizzazione e professionalità societaria e lo spiccato orientamento alla scoperta e alla valorizzazione di giovani talenti. Proprio l’attenzione al mondo giovanile ha dato la spinta per dar vita al Progetto denominato UDINESE ACADEMY, in cui organizzazione e orientamento ai giovani sono i due pilastri su cui poggia e che attraverso il suo staff vuole diffondere tra i giovani i valori fondamentali che costituiscono il proprio DNA sportivo.

Particolarmente soddisfatto il sindaco Mangialardi che ha molto apprezzato la concretezza del progetto e la precisa illustrazione. Nell’augurare le migliori fortune ad entrambe le societàha voluto sottolineare soprattutto lo scopo educativo dello stesso. Poi ricordando di aver indossato per oltre 150 partite con la casacca del Senigallia Calcio ha dato la sua disponibilità a partecipare alla grande partita in cui attuali ed ex giocatori si affronteranno per festeggiare i 25 anni della società il prossimo ottobre.

Presente in rappresentanza della F.I.G.C. Marche, Elvio Rocchi, che ha voluto prendere la parola per sottolineare e apprezzare come il Progetto Udinese Academy sposi appieno la carta dei diritti  giovani calciatori, ricordando il primo punto ”Ogni bambino ha diritto di divertirsi e giocare” e il decimo punto “Ogni bambino ha diritto a non essere un campione”.

Infine è stato presentato il nuovo stemma della società, realizzato dal grafico Claudio Paoletti di Linea 5, con cui la società intende darsi una nuova identità e soprattutto maggior visibilità. Inserendo nel nuovo stemma  un gallo (a ricordare i Galli Senoni che fondarono Senigallia) la criniera a piume con i colori sociali, il perimetro delle mura cittadine per rafforzare i legami con la città e le sue radici e la dicitura “aesse”, con cui in tanti identificano la nostra società.

 

A.S.D. Senigallia Calcio